CRONACA
Roma, poliziotto investito da un pusher a Primavalle
Operazione della Polizia: arrestato un residente all'Eur che spacciava al Tiburtino e un 20enne di Monteverde

E’ di tre pusher arrestati il bilancio dei servizi antidroga effettuati nella giornata di ieri nella Capitale dagli agenti della Polizia di Stato. Il primo arresto è avvenuto a Primavalle. Quando, dopo giorni di appostamenti, i poliziotti hanno deciso di intervenire e di bloccarlo, l’uomo, un 33enne della zona, che si trovava a bordo della sua auto, ha ingranato la marcia ed ha investito un poliziotto trascinandolo per diversi metri. Solo l’ intervento degli altri agenti, intervenuti immediatamente in suo aiuto, ha scongiurato conseguenze peggiori e permesso di immobilizzare definitivamente il malvivente.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i poliziotti del Commissariato Esquilino, che hanno portato avanti l’indagine, hanno sequestrato quasi mezzo kg di stupefacenti tra cocaina e hashish e oltre 12.000 euro in contanti nascosti all’interno del forno della cucina. A finire in manette, sempre nella giornata di ieri, anche un 36enne romano,  residente nella zona dell’Eur, che per i sui “affari” aveva però scelto la zona del Tiburtino, tanto da poter essere considerato uno dei principali fornitori di stupefacenti di quella zona. L’uomo è stato fermato per un controllo dagli agenti del Commissariato Tor Carbone in via Matteo Tondi e trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina occultati all’interno degli slip. Anche in questo caso, la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di sequestrare ulteriori 75 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisioni e danaro contante. 

60 grammi di hashish nella sua stanza da letto. Questa la motivazione che ha portato all’arresto di un terzo pusher, un 20enne italiano con diversi precedenti di Polizia, che oltre a dover rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è stato indagato anche per il reato di evasione. L’uomo, infatti, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sorpreso in strada dai poliziotti del Commissariato di Monteverde che lo hanno riconosciuto e proceduto alla perquisizione del suo appartamento.

 

 


ARTICOLI CORRELATI
Gli arresti nelle zone del Pigneto, Piazza Vittorio, Termini, Boccea, San Lorenzo, Centocelle, Togliatti, San Basilio e Tor Marancia
Il giovane pusher era stato notato aggirarsi in vicolo di Casalotti in atteggiamento sospetto
L'agente si trovava alla guida della sua auto quando è stato tamponato da un altro veicolo con a bordo due persone
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
L'attività d'indagine scaturisce da un episodio cruento che dipinge di nero le cronache della criminalità romana ovvero dal ferimento di Catrisano Emiliano
Data di pubblicazione: 2019-12-03 11:31:38
2
I tronchi vennero tagliati nel nord della Francia e poi portati a Roma, fu un'impresa degna dell'antica Roma
Data di pubblicazione: 2019-12-05 18:08:07
3
È stato accolto il ricorso proposto dal Comitato promotore dei referendum sull'esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico di Roma Capitale
Data di pubblicazione: 2019-12-03 17:21:42
4
La Festa della Befana di piazza Navona è in ritardo e rischia di non vedere la luce ancora per diversi giorni
Data di pubblicazione: 2019-12-05 22:17:25
5
Sul caso lavorano i poliziotti del commissariato di Ostia, coordinati dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia
Data di pubblicazione: 2019-12-05 21:55:20
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]