CRONACA
Roma-Lazio, fair play in memoria dei giornalisti di Charlie Hebdo
Roma e Lazio ricordano i morti della strage di Parigi durante il derby

Il calcio italiano ha dato, oggi, una grande lezione di fair play e di solidarietà nella giornata di campionato che si avvia alla conclusione. Mentre a Parigi si teneva una manifestazione giudicata “senza precedenti” dal Ministero dell’Interno francese, con la partecipazione stimata di un milione e mezzo di persone, la partita più “calda” della domenica, il derby tra Roma e Lazio finito 2 a 2, è stata un momento di pacifico incontro nel nome e nel ricordo delle vittime dell’attentato alla redazione del giornale satirico francese Charlie Hebdo.

Le iniziative bipartisan sono iniziate già da ieri quando, in conferenza stampa a Trigoria, i giornalisti hanno trovato una matita - simbolo della protesta - su ogni posto. Oggi, invece, i giocatori della Lazio sono scesi in campo con una maglietta con su scritto “Je suis Charlie”.

"Scendere in campo con impresso sulla maglia 'Je suis Charlie' ha voluto essere un segno di vicinanza nei confronti di tutta la Francia proprio nel giorno in cui si svolge la marcia nazionale contro il terrorismo. Il calcio è e dev'essere anche questo: unione e partecipazione", dice il presidente biancoceleste Claudio Lotito. "La Lazio si è sempre dimostrata attenta alle vicende extracalcistiche - ha spiegato la società, ricordando la maglia contro il razzismo dello scorso anno - e questo derby sarà in ricordo di quanto successo in Francia. La Lazio è contro ogni forma di terrorismo". Poi, gli 11 giocatori biancocelesti in campo con la scritta che è già diventato un simbolo.

I ringraziamenti sono arrivati dal rivale sportivo Rudi Garcia, l’allenatore francese della Roma: "Abbiamo visto tutte quelle persone in piazza della Repubblica, a Parigi: ho dei familiari che hanno partecipato alla manifestazione. Sono contento di vedere tutte queste bandiere, anche la Lazio ha fatto un gesto importante, esponendo quella scritta sulla maglia".

Poi, sul derby, Garcia ha aggiunto: "De Sanctis me l'aveva detto che sarebbe stato il giorno di capitan Totti. Quando riceve dei palloni in area è di un'efficacia micidiale", mentre per Lotito "I ragazzi hanno svolto una prova formidabile, abbiamo prodotto occasioni importanti: un palo, il quasi gol negli ultimi secondi di Klose. Resta la soddisfazione di essere giunti ad un appuntamento importante come il derby con la consapevolezza di essere una grande squadra, in grado di raggiungere qualsiasi obiettivo, e soprattutto di averlo dimostrato davanti ai nostri tifosi. Lo spettacolo offerto dalla Curva Nord è stato incredibile, peccato solo non aver sfruttato un'opportunità qual e' stato il vantaggio iniziale".


ARTICOLI CORRELATI
L'Antitrust apre una pratica dopo l'esposto del Codacons che denunciava la pubblicità occulta all'Iphone 6
Totti e il selfie dopo il gol: secondo il Mirror è "il più figo del mondo", secondo il Codacons è "pubblicità occulta"
A Roma una fiaccolata organizzata da FNSI per mostrare solidarietà alle vittime dell'attentato a Parigi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Sottrasse il portafogli del ciclista, il cui corpo, privo di vita, era ancora incastrato sotto le ruote del camion
2
Non solo il dolore per la scomparsa del loro amato, ma anche l'insopportabile peso dello spregevole gesto
3
A dare l'allarme è stato un residente che, alle 4.30  circa della notte ha avvistato dal balcone di casa la sagoma del corpo che giaceva a terra
4
Si punta a realizzare 34 nuovi progetti nel triennio 2019-2021
5
Una sequenza di immagini viste anche da una piccola folla di persone che con il fiato sospeso...
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]