CRONACA
Mafia Capitale, altri arresti: in manette due calabresi
I Carabinieri avrebbero accertato il legame tra alcune cooperative di Buzzi e una cosca della 'ndrangheta

Questa mattina il R.O.S. ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di Rotolo Rocco (nato a Gioia Tauro il 23.6.1967), Ruggiero Salvatore (nato a Gioia Tauro il 16.8.1955), entrambi indagati per associazione di tipo mafioso nell’ambito dell’operazione "Mondo di Mezzo". Contestualmente un ulteriore soggetto, Giovanni Campennì (nato a Vibo Valentia il 23.06.1966), indagato a piede libero e destinatario di informazione di garanzia è stato sottoposto a perquisizione locale e personale. Gli interventi sono stati eseguiti nelle province di Roma, Latina e Vibo Valentia.

Le indagini hanno documentato come gli indagati, organici all’organizzazione denominata Mafia Capitale, abbiano assicurato il collegamento tra alcune cooperative gestite da Salvatore Buzzi, sotto il controllo di Massimo Carminati, e la cosca Mancuso di Limbadi (VV), consorteria di matrice ‘ndranghetista egemone nel vibonese. In tale ambito sono emersi gli interessi comuni dei due sodalizi mafiosi ed in particolare come, dal luglio 2014, Buzzi, con l’assenso di Carminati, avesse affidato la gestione dell’appalto per la pulizia del mercato Esquilino di Roma a Campennì Giovanni, imprenditore di riferimento della citata cosca, mediante la creazione di una Onlus denominata Cooperativa Santo Stefano.

Al riguardo, l’attività di indagine ha documentato come già nel 2009 i citati Rotolo e Ruggiero si fossero recati in Calabria, su richiesta di Buzzi, allo scopo di accreditarsi con la cosca Mancuso, tramite esponenti della cosca Piromalli, in relazione all’esigenza di ricollocare gli immigrati in esubero presso il C. P. T. di Crotone. Gli elementi raccolti dalle indagini hanno quindi documentato come Ruggiero e Rotolo abbiano fornito uno stabile contributo alle attività di Mafia Capitale, avvalendosi dei rapporti privilegiati instaurati con qualificati esponenti della ndrangheta, in un rapporto sinallagmatico tra le due organizzazioni mafiose che, a fronte della protezione offerta in Calabria alle cooperative controllate da Mafia Capitale, ha consentito l’inserimento della cosca Mancuso rappresentata dal Campennì, nella gestione dell’appalto pubblico in Roma.

 


ARTICOLI CORRELATI
Operazione del Ros e dei Carabinieri di Roma e Reggio Calabria. La cosca era molto attiva nel Pontino e a Velletri
Arrestato il sindaco di Sant'Oreste. Indagati il sindaco di Morlupo, quello di Castelnuovo di Porto e di Sacrofano
Il video diffuso dai Carabinieri del Ros sull'arresto di Massimo Carminati
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Gli agenti hanno contattato ditte del Municipio che hanno transennato l'area di via di Monteverde da Largo De Paoli a P.le Dunant
Data di pubblicazione: 2019-10-20 17:00:13
2
Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Romanina e gli uomini della Polizia Scientifica. Disposta l'autopsia
Data di pubblicazione: 2019-10-22 11:33:01
3
Il bel tempo si protrarrà sino alla giornata di mercoledì 23 ottobre, con una lieve diminuzione della temperatura massima, scesa a 26°C
Data di pubblicazione: 2019-10-21 10:43:05
4
Il processo comincerà il 4 dicembre. Il crimine fu spaventoso e le accuse sono pesantissime: omicidio, violenza sessuale di gruppo e spaccio di droga
Data di pubblicazione: 2019-10-21 19:03:00
5
La donna, dopo esser stata visitata dal personale sanitario, è stata rassicurata dalla sua datrice di lavoro

Data di pubblicazione: 2019-10-22 12:22:01
1
A dare l'allarme sono stati alcuni dipendenti che al loro arrivo hanno trovato un cartello affisso sulla porta del locale in cui l'uomo avvisava di farla finita
Data di pubblicazione: 2019-10-04 10:54:37
2
La società "respingendo la ricostruzione dei fatti offerta dal programma, si riserva di tutelare le proprie ragioni nelle opportune sedi, anche giudiziarie"
Data di pubblicazione: 2019-10-10 15:31:08
3
Occupazione, Salario, Contratto e Articolo 18: Conad fa scena muta. Lo sciopero arriva dopo che è saltato l’accordo ex Auchan
Data di pubblicazione: 2019-10-14 07:36:58
4
Gli investigatori del commissariato Tuscolano, dopo un'intensa attività d'indagine sono riusciti a risalire alle generalità di tutti i componenti della baby-gang
Data di pubblicazione: 2019-10-05 17:07:59
5
Il giovane, che era a casa della fidanzata, è deceduto sul colpo
Data di pubblicazione: 2019-10-01 10:29:23
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]