CRONACA
Mafia Roma, i vip che frequentavano il boss Giovanni De Carlo
Nullatenente, gira in Ferrari e frequenta i Vip di Roma. Ernesto Diotallevi lo indicò come "Il boss dei boss a Roma"
Stefano De Martino, Giovanni De Carlo e Belen Rodriguez

Giovanni De Carlo,  il super boss latitante della mafia romana arrestato ieri nell' ambito dell' operazione "Mezzo Mondo" dai carabinieri di Fiumicino e descritto dall'  ex  capo della banda della Magliana, Ernesto Diotallevi, come  "il  boss  che conta più di tutti", "era in frequente contatto con personaggi del mondo delle spettacolo e dello sport".

Stando agli atti dell'inchiesta "mafia capitale", infatti, emerge in particolare che De Carlo intratteneva "numerosi contatti e frequentazioni" con i calciatori della A.S. Roma, Daniele De Rossi e  Mattia Destro, Blerim Dzemaili, con la coppia Stefano De Martino-Belen Rodriguez e il conduttore televisivo Teo Mammuccari. Dalle informative del Ros, risulta in modo dettagliato anche  un incontro De Carlo e il cantante Gigi D'Alessio, avvenuto il 04 giugno 2013. De Carlo in quella occasione  si trattenne in casa del cantante -al quale era appena stata rubata una collezione di Rolex- per oltre trenta minuti. Tra i calciatori in contatto con De Carlo c'è anche Giuseppe Sculli, coinvolto di recente nell'inchiesta sul calcioscommesse della procura di Cremona.

La telefonata di De Rossi - Il 30 settembre 2013 poco prima delle tre del mattino il calciatore della Roma, Daniele De Rossi, ha avuto diversi contatti telefonici con Giovanni De Carlo. Nell'informativa del luglio scorso i carabinieri del ROS riportano che in particolare alle ore 02.56, De Carlo "rispondendo a due tentativi di chiamata fatti poco prima dello sportivo" chiamava De Rossi "chiedendogli di cosa avesse bisogno".

Capitan futuro "gli riferiva di averlo contattato in quanto, insieme al compagno di squadra Mehdi Benatia, aveva avuto poco prima una discussione con un ragazzo all'interno di un locale notturno e temendo ulteriori conseguenze aveva pensato a De Carlo". Nella parte di conversazione citata dai militari De Rossi aveva spiegato:  "no aveva pensato che aveva chiamato qualche malandrino... Qualche coattone... Ho detto famme sentì Giovanni". Nel frattempo però era intervenuta la polizia e non c'era stato bisogno di De Carlo. "Giovanni dando prova di grande confidenza gli confermava di poter contare sempre sul suo aiuto (chiamame sempre... Bravo! hai fatto bene Daniè, amico mio...)".


ARTICOLI CORRELATI
Il paparazzo nella comunità di Don Mazzi chiede di Belen, sembrerebbe che voglia provare a riconquistarla
Belen Rodriguez in vacanza ad Ibiza pubblica foto sexy in bikini e spopola su Instagram
Non fa più parte del sodalizio ma è stato indicato da Diotallevi come "quello che conta materialmente"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La Capitale è al secondo posto con 254 ore a testa perse ogni anno nel traffico, preceduta solamente da Bogotà, con 272 ore sprecate annualmente a persona
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:46:44
2
Raggi: "Da stasera tutte le persone che hanno bisogno di assistenza alloggiativa la avranno. Non sarà lasciato in strada nessuno"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:03:16
3
Partono stasera i lavori di manutenzione del tunnel che dovrebbero avere una durata di 35-40 giorni
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:15:29
4
Ad Anzio e Ladispoli è già vietato fumare in spiaggia, a Venezia lo sarà entro fine anno
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:29:06
1
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 09:26:15
2
Ad Anzio e Ladispoli è già vietato fumare in spiaggia, a Venezia lo sarà entro fine anno
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:29:06
3
Partono stasera i lavori di manutenzione del tunnel che dovrebbero avere una durata di 35-40 giorni
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:15:29
4
Raggi: "Da stasera tutte le persone che hanno bisogno di assistenza alloggiativa la avranno. Non sarà lasciato in strada nessuno"
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:03:16
5
La Capitale è al secondo posto con 254 ore a testa perse ogni anno nel traffico, preceduta solamente da Bogotà, con 272 ore sprecate annualmente a persona
Data di pubblicazione: 2020-01-20 14:46:44
1
Il 53enne aveva perso il figlio, i parenti erano preoccupati per le sue condizioni psicologiche
Data di pubblicazione: 2020-01-08 10:13:07
2
I Carabinieri li hanno inseguiti, bloccati in via Fadda e arrestati. Con loro avevano il perfetto kit da ladri con guanti, corde, torce, cacciaviti, forbici e scaldacollo
Data di pubblicazione: 2020-01-11 16:00:14
3
La regolare percorrenza sarà garantita solo fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20
Data di pubblicazione: 2020-01-11 20:46:01
4
Fabrizio Piscitelli è stato ucciso il 7 agosto scorso con un colpo di pistola alla testa su una panchina del parco degli Acquedotti
Data di pubblicazione: 2020-01-12 20:50:32
5
Il sodalizio criminale riforniva di cocaina, hashish e marijuana i quartieri romani del Trullo, Monteverde e Montespaccato, e l'area di Pomezia
Data di pubblicazione: 2020-01-14 10:45:33
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]