CRONACA
In corso occupazione case davanti Rebibbia
Oggi tumulti e disordini a Roma per il tentativo di occupazione delle abitazioni di via Tiburtina

Tentativo di occupazione delle abitazioni di via Tiburtina, oggi prima di pranzo, proprio di fronte al carcere di Rebibbia. Gruppi di persone avevano cominciato ad affluire nella zona in tarda mattinata “armati” di panini e vettovaglie di fortuna che, eventualmente, sarebbero tornati utili “nel caso l'occupazione si dovesse protrarre più del previsto”.

Molti i giovanissimi accompagnati da bambini piccoli, figli o fratelli.
Qualcuno di loro aveva riferito di essere stato informato dell'operazione di occupazione solo pochi minuti prima e che il luogo lo avrebbe conosciuto solo una volta arrivati sul posto per ovvi motivi.

Il piccolo drappello di manifestanti è diventato sempre più numeroso ed il traffico della zona avrebbe cominciato a risentirne anche pesantemente. Qualcuno, intanto, aveva cominciato ad addentrarsi all'interno del comprensorio obiettivo dell'occupazione.
Poco prima delle 13.00 un elicottero delle forze dell'ordine aveva cominciato a sorvolare la zona. La Polizia sembrava tenere la situazione sotto controllo.

Le abitazioni interessate dalla manifestazione e dall'occupazione si trovano all'altezza del punto vendita “Divani e Divani” e vi si accede attraverso un cancello che ora (sono le 14.00) è chiuso e sul quale campeggia un grande striscione con la scritta “Riprendiamoci la Città”. Quaranta metri più in là un'altra palazzina è presidiata da decine di extracomunitari. Nel momento in cui scriviamo continuano ad affluire persone nella zona. Di Polizia, almeno su via Tiburtina, in questi minuti ed in divisa, se ne vede poca.


ARTICOLI CORRELATI
Chi ha venduto a prezzo di mercato un immobile acquisito in regime di edilizia agevolata, oggi potrebbe evitare la restituzione della differenza di prezzo
Pulizia dei rifiuti e rafforzamento della recinzione intorno alla struttura. La sindaca Raggi ha già firmato l'ordinanza
Indisturbati gli occupanti abusivi di uno stabile su via Tiburtina che da ieri si sono insediati
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]