CRONACA
Roma Termini, aggrediscono gruppo di minorenni e pestano ragazza
Due marocchini di 22 e 27 anni hanno seminato il panico ma sono stati arrestati al termine di un inseguimento

Non si sono fatti mancare nulla due marocchini di 22 e 27 anni, visto che nel giro di pochi minuti hanno rapinato e picchiato, nei pressi della stazione Termini, una comitiva di minorenni danesi e poi riservato lo stesso trattamento a una donna, in entrambi i casi a scopo di rapina. Per fortuna, i due teppisti sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Viminale nella notte tra giovedì e venerdì, al termine di un concitato inseguimento.

Stando alla ricostruzione effettuata dagli agenti, i marocchini avrebbero minacciato di morte, malmenato e rapinato il gruppo dei danesi. Tra questi, a riportare le conseguenze peggiori sono state due giovani ragazze, trasportate al policlinico Umberto I per curare le contusioni rimediate dovute alle botte ricevute dai malviventi.

Sorte analoga è purtroppo toccata a una ragazza italiana, che si è trovata davanti i due malintenzionati, che anche in questo caso dopo le minacce sono passate alle vie di fatto, nell'intento di farsi consegnare la propria borsa. Le urla della donna, però, hanno attirato l'attenzione dei poliziotti, i cui controlli nei pressi della stazione Termini si sono intensificati negli ultimi giorni. Alla vista degli agenti, i due marocchini si sono dati alla fuga ma sono stati raggiunti. A quel punto sarebbe nato un tafferuglio con gli agenti, i quali hanno avuto la meglio e li hanno tratti in arresto.


ARTICOLI CORRELATI
Ne dà notizia Il Tempo. La Polizia ha scoperto in una roulotte anche una mappa di Roma con alcuni luoghi evidenziati
L'assessore Laura Baldassarre: "Bisogna evitare le guerre tra poveri, ma ristabilire la legalità perché gli alloggi ci sono"
All'una della notte del 3 gennaio, dopo aver terminato il turno di lavoro in pizzeria, sbandava in direzione Colleferro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
La donna, impiegata in un convitto per persone disabili, si sentiva al sicuro all’interno della struttura, ignorando di essere già monitorata dai Carabinieri
2
"L’amministrazione di Roma Capitale ha deciso di non dare più quel sostegno sul quale contavamo ogni anno. Impossibile per noi affrontare spese"
3
L'incidente è avvenuto in via Tiberina al Km 9.600, coinvolte una moto, un autocarro e un'autovettura
4
Secondo alcune testimonianze da accertare, pare che il bambino, insieme ai genitori, stesse attraversando sulle strisce quando è stato investito
5
"Il completamento di un'ulteriore fase del piano regolatore generale di Roma Tiburtina, permetterà la riattivazione della stazione chiusa nel 2014"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]