SPETTACOLI
Tutti i premi del Festival Internazionale del Cinema di Roma
La nona edizione del Festival si è conclusa all’Auditorium Parco della Musica

Con 113 film in programmazione, 23 Paesi partecipanti, 82 delegazioni e ben 474 talent, si è conclusa la nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma che con la cerimonia di chiusura ha assegnato i premi delle linee di programma della Selezione Ufficiale: Cinema D’Oggi, Gala, Mondo Genere, Prospettive Italia. I premi più importanti sono stati decretati dagli oltre 150mila partecipanti che hanno potuto votare dopo le proiezioni nei panelli touchscreen allestiti nei Foyer delle sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi (Auditorium Parco della Musica) e presso il punto voto nel Villaggio del Cinema. Inoltre, grazie alla tecnologia di Akai e Xaos, si è votato per la prima volta anche attraverso la App (per iOS e Android) e il sito del Festival.

PREMIO DEL PUBBLICO.
- Premio del Pubblico BNL - Gala: “Trash” di Stemphen Daldry
- Premio del Pubblico - Cinema d’Oggi: “Shier gongmin/° Citizens” di Xu Ang
- Premio del Pubblico – Mondo Genere: “Haider” di Vishal Bhardwaj
- Premio del Pubblico BNL - Cinema Italia (Fiction): “Fino a qui tutto bene” di Roan Johnson
- Premio del Pubblico - Cinema Italia (Documentario): “Looking for Kadija” di Francesco G. Raganato


PREMIO TAODUE CAMERA D'ORO ALLA MIGLIORE OPERA PRIMA.
Tutte le opere prime di lungometraggio presenti nelle diverse sezioni (Selezione Ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele) hanno concorso all’assegnazione di questo riconoscimento. La giuria presieduta da Jonathan Nossiter (regista) e composta da Francesca Calvelli (montatrice), Cristiana Capotondi (attrice), Valerio Mastandrea (regista, attore, produttore) e Sydney Sibilia (regista) ha assegnato il Premio TAODUE Camera d’Oro alla migliore opera prima a:
Andrea Di Stefano regista di Escobar: Paradise Lost (Gala);
Laura Hastings-Smith produttore di X+Y di Morgan Matthews (Alice nella città)
- Menzione speciale: Last Summer di Leonardo Guerra Seràgnoli (Prospettive Italia)


PREMIO DOC/IT AL MIGLIOR DOCUMENTARIO ITALIANO.
La giuria presieduta da Federico Schiavi (produttore) e composta da Valeria Adilardi (produttrice), Mario Balsamo (regista), Ilaria De Laurentiis (montatrice) e Paolo Petrucci (regista e montatore) ha assegnato il premio DOC/IT al Migliore Documentario italiano a:
- Largo Baracche di Gaetano Di Vaio (Prospettive Italia)
- Menzione speciale: Roma Termini di Bartolomeo Pampaloni (Prospettive Italia)


PREMI COLLATERALI IX EDIZIONE FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA.
- Premio Farfalla d'Oro Agiscuola - Gone Girl di David Fincher


THE SIGNIS AWARD - Ente dello Spettacolo (dotato di un premio di cinquemila euro).
- Ex aequo: Fino a qui tutto bene di Roan Johnson e Wir sind jung. Wir sind stark. / We are young. We are strong. di Burhan Qurbani
- Menzione speciale: Biagio di Pasquale Scimeca


PREMIO L.A.R.A. (Libera Associazione Rappresentanza di Artisti) AL MIGLIOR INTERPRETE ITALIANO.
- Marco Marzocca per il film Buoni a nulla di Gianni Di Gregorio
- Menzione speciale a Silvia D’Amico per il film Fino a qui tutto bene di Roan Johnson


PREMIO A.I.C. PER LA MIGLIORE FOTOGRAFIA.
- Luis David Sansans per Escobar: Paradise Lost di Andrea Di Stefano


PREMIO A.M.C. AL MIGLIOR MONTAGGIO.
- Julia Karg per Wir sind jung. Wir sind stark. / We are young. We are strong. di Burhan Qurbani


PREMIO AL MIGLIOR SUONO - A.I.T.S.
- Last Summer di Leonardo Guerra Seràgnoli


PREMIO LA CHIOMA DI BERENICE.
- Al Miglior Truccatore: Simona Castaldiper Soap Opera di Alessandro Genovesi
- Al Miglior Acconciatore: Fabio Lucchetti per Soap Opera di Alessandro Genovesi


PREMIO AKAI INTERNATIONAL FILM FEST.
Fino a qui tutto bene di Roan Johnson


GREEN MOVIE AWARD.
- Biagio di Pasquale Scimeca


PREMIO DI CRITICA SOCIALE “SORRISO DIVERSO ROMA 2014”.
- Film italiano: Biagio di Pasquale Scimeca
- Film straniero: Wir sind jung. Wir sind stark. / We are young. We are strong. di Burhan Qurbani






*Tutte le foto riproduzione riservata


ARTICOLI CORRELATI
Al via l'appuntamento con il Festival Internazionale del Film, presso l'Auditorium Parco della Musica, 16/25 ottobre
Quindici i riconoscimenti in questa seconda edizione ad alcuni protagonisti del mondo sportivo del Lazio
Alla Festa del Cinema di Roma raccontano il segreto del loro successo
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Elena Bonelli presenterà i finalisti della seconda edizione del talent “Dallo stornello al rap”
3
Il Festival di Arte Piromusicale si terrà nella location del Parco divertimenti Rainbow MagicLand
4
Negata l'autorizzazione per lo spettacolo a Gabriele Carbotti
5
A Piazza del Popolo, questa sera alle 18 il concerto in onore di Franco Califano
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]