CRONACA
Roma, omicidio del clochard al Celio: sono 2 i fermati
Sono cittadini romeni, anch'essi senza fissa dimora, le 2 persone fermate per l'omicidio del clochard Giuseppe D'Angelo

La Squadra mobile di Roma ha eseguito un fermo di indiziato di delitto emesso dal sostituto procuratore Edmondo de Gregorio della Procura della Repubblica preso il Tribunale di Roma nei confronti di due cittadini romeni, S.E.D. di 46 anni e C.F. di 31 anni, entrambi in Italia senza fissa dimora, per l'omicidio di Giuseppe D'Angelo, di 68 anni, anch'egli senza fissa dimora, avvenuto la notte tra il 22 ed il 23 ottobre al Celio. Infatti, nelle prime ore della mattinata di ieri è giunta presso la sala operativa della Questura la segnalazione del rinvenimento del corpo di un uomo disteso sul fianco sinistro, con i pantaloni tirati giù, all'interno di una struttura in legno che delimita una sorta di patio adiacente l'asilo nido San Gregorio, con il volto tumefatto e coperto di sangue, poi identificato in D'Angelo.

Il primo sospettato - secondo quanto riferisce l'agenzia DIRE - aveva chiamato il locale 118 per far prestare soccorso alla vittima, ha sin da subito fornito agli investigatori dichiarazioni ambigue, che lasciavano intendere il suo coinvolgimento nell'evento delittuoso in argomento, dichiarazioni confutate dalle immediate attività esperite, che portavano altresì all'individuazione del secondo autore dell'efferato delitto, rintracciato alcune ore dopo l'omicidio in possesso degli effetti personali della vittima, rapinatigli dopo aver avuto un rapporto sessuale nelle adiacenze del luogo del delitto. Proseguono le indagini al fine di verificare se gli arrestati abbiano agito con l'ausilio di altri complici. 


ARTICOLI CORRELATI
Svolta nelle indagini sulla morte di F. Masini, senzatetto rinvenuto morto nello scorso mese di ottobre a San Lorenzo
Si tratta di un senzatetto romeno. Probabile l'omicidio, la Polizia ha già fermato un connazionale
Il Mc Donald's di Borgo Pio, al centro di polemiche con i residenti, da lunedì offre 50 pasti ai senza fissa dimora
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
1
"L'autista della linea 716 che la mattina del 16 agosto ha tentato di impedire l'ingresso nel bus a una persona di colore non può rimanere al suo posto"
Data di pubblicazione: 2019-08-18 23:33:36
2
"Parteciperemo ai funerali di Fabrizio come nel nostro stile, in assoluto silenzio, rispetto e compostezza. Onoreremo così il volere dei familiari" scrivono in un comunicato diffuso in rete gli Irriducibili Lazio
Data di pubblicazione: 2019-08-19 00:17:56
1
Il fatto drammatico è avvenuto questa sera in via Lemonia, nel Parco degli Acquedotti. Sarà la direzione Antimafia a indagare sull'omicidio
Data di pubblicazione: 2019-08-07 20:01:51
2
In un altro esercizio denunciati il titolare per frode in commercio e un addetto alla sicurezza perché in possesso di un manganello telescopico
Data di pubblicazione: 2019-08-03 16:22:55
3
La demolizione della Tangenziale è solo un tassello del grande disegno di trasformazione dell'area intorno alla stazione Tiburtina. Ecco come cambierà
Data di pubblicazione: 2019-08-05 15:25:44
4
Apre i battenti la spiaggia sul lungotevere Dante, voluta dalla Raggi
Data di pubblicazione: 2019-08-03 18:09:39
5
"La maleducazione, l'arroganza, la disinformazione riguarda proprio tutti. Al 118 abbiamo la possibilità di toccarla con mano ad ogni soccorso"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 22:03:53
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]