SPETTACOLI
Progetto Sensuth. Il romanticismo musicale nell'era digitale
Onestà, passionalità, professionalità: così la Rubrica New Generation di MTV descrive la band romana nata nel 2010

“Il progetto Sensuth  traccia in maniera inequivocabile le sue direttive di crescita su tre binari fondamentali: Onestà, Passionalità, Professionalità”. Solo tre aggettivi. Quelli scelti dalla rubrica New Generation di MTV per descrivere la band romana, nata nel 2008, che oggi ritorna alla ribalta con i brani del suo album, finalmente digitalizzati e disponibili su You Tube.

Onestà. Perché il gruppo si è costruito nel tempo. A differenza dei tanti cofanetti confezionati dall’industria discografica moderna, il progetto di questi ragazzi nasce quasi per caso. “Eravamo al Gianicolo con qualche birra e una chitarra, siamo nati la mattina dopo quella notte passata a suonare”  -  ricorda Federico, frontman della band. Non ci sono esigenze di mercato a giustificarli, solo tanta passione per la musica, una passione fine a sé stessa. Così la band si trasforma, a partire dal rock progressive in stile Porcupine Tree, infaticabilmente passando per cantautorato italiano, sonorità pop, Seattle sound e new wave. Alla ricerca non di un prodotto che funzioni ma, più semplicemente, di una strada per esprimersi al meglio.

Passionalità. Come già racconta il suo nome. Sensuth è passione. Passione che rimanda alla cifra dei primi romantici europei, quelli tedeschi, i figli dello Sturm und Drang. Quelli a cui venne riferita la parola Sehensucht. Parola-chiave di lettura di un sentire così forte da condurre colui che ne è vittima al letterale “struggimento”. Gli eredi digitali di questa avanguardia ne descrivono fedelmente lo stato d’animo in ‘La morte non è niente’, Ep con grande personalità che segna nel 2011 l'esordio della band.

Professionalità. Che è espressione di volontà e sacrificio. Caratteristiche che permettono al rock indipendente di sopravvivere. Perché il talento da solo non basta a non naufragare nel maremagnum di gruppi e gruppetti alternativi, o a resistere all’onda d’urto dei grandi canali di distribuzione.

I Sensuth saranno ospiti del Rising Love, nel quartiere di Testaccio a Roma, questo 24 ottobre. Al loro fianco vedremo i Sick Tamburo di Gian Maria Accusani ed Elisabetta Imelio, rinati nel 2007 dall’esperienza decennale dei Prozac+.

Romait suggerisce ai suoi lettori l’ascolto di ‘Cicatrici’, brano estratto dall’album d’esordio. 

Su internet: www.sensuth.it

Su Facebook: Sensuth

Su Spotify: https://play.spotify.com/album/3SZpL3T3Deeqod6Dm1vLZx


ARTICOLI CORRELATI
Da Roma a Pordenone, suona l'alternative rock con i Sick Tamburo e i Sensuth
Il tour mondiale dei KISS, la storica band americana, fa tappa in Italia con due date sold out
La N.A.V.E. va... Sulle acque dell'oceano della musica, il varo della band di Anticoli Corrado
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
A Temptation Island Vip tra Serena Enardu e Pago tira aria di tempesta in vista dell'ultima puntata
Data di pubblicazione: 2019-10-14 15:58:00
2
Puntata finale tra amarezza e sorrisi del reality di Canale 5 Temptation Island Vip 2
Data di pubblicazione: 2019-10-15 14:39:15
1
A Temptation Island Vip tra Serena Enardu e Pago tira aria di tempesta in vista dell'ultima puntata
Data di pubblicazione: 2019-10-14 15:58:00
2
Puntata finale tra amarezza e sorrisi del reality di Canale 5 Temptation Island Vip 2
Data di pubblicazione: 2019-10-15 14:39:15
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]