CRONACA
Polemiche sulla "Barbie Madonna", i vescovi protestano
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola

"La religione non è plastica...". Cosi tuona  il Sir, l'agenzia stampa promossa dall'episcopato italiano, che si scaglia contro  l'iniziativa dei due artisti argentini Pool Paolini e Marianela Perelli, che hanno realizzato  una versione della famosa bambola amata dalle bambine di tutto il mondo come una Madonna, con tanto di aureola e mantello color azzurro cielo. Nelle loro pagine facebook è possibile ammirare le Barbie vestite come la Vergine Maria o un Ken-Gesù.

"Qualcuno potrebbe pensare che l'ufficio marketing del Vaticano sia impazzito e abbia avviato un restyling un po' audace della produzione figurativa cultuale, ma la verità - scrive il Sir nel suo editoriale - è che la versione religiosa dei due manichini mignon è ufficialmente la provocazione di due artisti argentini, Pool Paolini e Marianela Perelli. I 33 esemplari prodotti faranno parte dell'esposizione 'Barbie, The Plastic Religion"'nella quale Barbie e Ken rappresentano figure della religione cattolica, buddhista e di altri personaggi legati al sacro". Ma per non urtare la sensibilità dei fedeli, si spiega ancora, non è stata prevista "un Ken in versione Maometto".

 E ancora , si domanda il Sir: "Chi ha diritto e chi no a vendere immagini legate ai culti religiosi? In base a quale discrezione e attenzione la Madonna sì e Maometto no? Che differenza c'è tra provocazione e cattivo gusto?  La religione è davvero così di plastica che si può ridurre la devozione a oggettistica?".


ARTICOLI CORRELATI
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
Il club Appia Antica Little Tony rende omaggio al Santuario della Madonna del Divino Amore con le sue Ferrari
Si tratta di una Notte Bianca di Preghiera sabato 12 ottobre al santuario della Madonna Divino Amore
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Romait.it è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@romait.it

[ versione mobile ]