INTERVISTE
Rifiuti, stadio Roma, ticket per il GRA: ne parliamo con Alemanno
Intervista all'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno ad un anno dall'elezione di Ignazio Marino

Abbiamo incontrato l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno ad Atreju, la kermesse di Fratelli d'Italia-AN che si sta svolgendo in questi giorni sull'Isola Tiberina, e gli abbiamo posto qualche domanda sui temi più caldi per la città di Roma. 

Dopo un anno che l'ha lasciata come trova Roma?
Mi sembra che ci sia un degrado crescente, Marino è molto bravo a fare il rigorista nei confronti di chi paga le tasse e invece è debole sui nomadi e sulla sicurezza. Dal punto di vista della sicurezza Marino non fa niente, Roma è invasa da nomadi, immigrati e degrado.

La legge di competitività del 2014 conferisce al sindaco Marino e al presidente Zingaretti il potere di requisire gli impianti di Cerroni. L'emergenza rifiuti può trovare finalmente una soluzione?
Gli impianti di Cerroni a Malagrotta sono impianti di trasformazione, manca quindi il punto di arrivo finale dei rifiuti e Zingaretti non sta dando nessuna indicazione in merito. La colpa quindi non è di Marino, ma di Zingaretti che prima come presidente della Provincia e poi come presidente della Regione non ha dato nessuna risposta al problema dei rifiuti a Roma. L'emergenza non è archiviata ma riscoppierà purtroppo di nuovo in autunno.

Le piace il progetto dello stadio a Tor di Valle?
È un progetto cominciato con la nostra amministrazione, ora però servono delle certezze rispetto alle infrastrutture e sul conto economico. Non si possono fare speculazioni per uno stadio.

Il ticket per l'anello ferroviario aiuterà davvero la mobilità o sarà l'ennesima tassa per i romani?
Il ticket è previsto riguardo buona parte della città all'interno del Raccordo Anulare, nel Piano della Mobilità che ha presentato l'assessore Improta in Giunta Comunale, quando arriverà in Assemblea Capitolina faremo battaglia. Siamo all'assurdo, una nuova tassa nei confronti dei romani, che vengono così espropriati. Solo chi se lo potrà permettere potrà entrare in città. Certo il costo non è altissimo, ma pensiamo ai pendolari, alle persone che vengono ogni giorno a Roma che avranno un nuovo aggravio di tasse e noi non possiamo fare una città per ricchi, considerando che con il trasporto pubblico non si è ancora in grado di dare una risposta alle esigenze di mobilità dei romani.

Guarda il video.


ARTICOLI CORRELATI
Si è svolta nell'ambito della 17esima edizione di Atreju la 2,5 km non competitiva per i due fucilieri di Marina
Vittorio Feltri a Roma per parlare di omofobia, adozioni e matrimoni gay
Il leader della Lega Nord a Roma per dialogare con Giorgia Meloni sul palco di Atreju
I PIU' LETTI IN INTERVISTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
2
Federica Angeli: "Come fanno gli egiziani a comprare le mura di un negozio? I loro sponsor sono quelli che loro chiamano 'napoletani'"
3
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
4
Intervista alla responsabile dello sponsor dell'iniziativa, Marianna Giovannetti
5
Intervista all'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno ad un anno dall'elezione di Ignazio Marino
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]